I motori di ricerca e il SEO

yahoo google msn ricerca

Le scatoline dei motori di ricerca

Sicuramente riconoscerete almeno una delle seguenti scatoline di ricerca.

i tre motori di ricerca Yahoo!, Google e MSN

Le scatole di ricerca di Yahoo!, Google e MSN

Sono le pagine iniziali dei tre più importanti motori di ricerca: Yahoo, Google e Msn. Oggi, le scatoline di questi ed altri motori di ricerca hanno una caratteristica comune: sono lunghe. Fanno venir voglia di inserire non solo una singola parola ma molte parole. Non sono sempre state così.

il motore di ricerca Excite

Il motore di ricerca Excite nel 2001. Notate la dimensione ridotta della ricerca.

Erano più piccole e in alcuni casi addirittura minuscole. Noi utenti le abbiamo fatte cambiare. Quando è uscito Google nel settembre del 1998 con la sua scatolina lunga in quello sfondo bianco siamo tutti accorsi.  Finalmente qualcuno aveva semplificato una cosa c’e l’aveva fatta capire. Abbiamo capito subito la semplicità del motore di ricerca che ha una sola proposta: la libertà delle nostre parole. Molto meglio che cercare in pagine piene di link, fitte di elenchi.

Yahoo! prima e MSN dopo si sono adeguati anche loro e si combattono a suon di millimetri la gara per la scatola più lunga.

Quelle scatoline sono importantissime per la nostra discussione di strategie digitali. Sono il buco della serratura che aprono un mondo fatto ormai di miliardi di pagine e le parole che inseriamo proprio in quelle scatoline sono le chiavi che ci danno accesso ogni volta a pagine di risultati diversi.

Le pagine dei risultati

I motori di ricerca hanno come scopo di fornire risultati più attendibili possibili in una graduatoria che parte dai risultati più attendibili. Le pagine dei risulati si chiamano SERP, dall’inglese Search Engine Result Pages. Le SERP sono oggetto di studio di una schiera di persone

seo serp google

Una pagina di risultato di Google.it.
Le pagine dei risultati sono anche conosciute con l’acronimo SERP (Search Engine Result Pages)

Se non è presente nei motori di ricerca, un sito non esiste.

Un albero che cade in una foresta dove non c’e nessuno non fa alcun rumore

Può sembrare un’affermazione estrema ma la faccio perché è spesso una parte non considerata da chi fa siti.

La parte più importante del proprio sito è quella parte che va a finire nei motori di ricerca.

Bisogna considerare i motori di ricerca come se fossero parte del proprio sito.

Si può apprezzare la centralità dei motori di ricerca attraverso questa piccola pillola di sondaggio:

  • Il 76% degli italiani on line utilizza quasi sempre i motori di ricerca per trovare quelle informazioni che ne supportano ogni decisione prima di un acquisto
  • L’86% di questi almeno una volta ha deciso l’acquisto di un prodotto o di un servizio basandosi sulle informazioni ottenute dai motori di ricerca.

[fonte: sondaggio Sems/Nextplora, 2006]

Un dato che ci fa capire che tutti passano da queste porte e immettono parole, anche coloro che ci cercano ma non ci conoscono.

I motori sono molto di più

http://www.google.com/trends

segnala quali nazioni usano determinati termini – con grafici anche dei picchi in cui è stata vista la parola. Per esempio agriturismo segnala alcuni picchi stagionali abbastanza prevedibili

http://www.google.com/webhp?hl=en&complete=1


I commenti sono chiusi.

Le nostre competenze

Per l'industria
alimentare
edile
editoriale
elettronica
manifatturiera
metalmeccanica
medicale
packaging
Per l'artigianato
ceramica
food
moda

Per il commercio
distributori e rivenditori
negozi
Per il turismo
alberghi
agriturismi
strutture ricettive

Per i professionisti
consulenti
studi associati
Cancel

Necessari

I cookie necessari sono i cookie tecnici cioè quelli il cui utilizzo non richiede il consenso dell’utente.

Questi cookie sono essenziali per consentire di navigare in un sito web e utilizzarne tutte le funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, un sito web non potrebbe fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere. Un cookie di questo tipo viene inoltre utilizzato per memorizzare la decisione di un utente sull’utilizzo di cookie sul sito web.

I cookie tecnici sono essenziali e non possono essere disabilitati utilizzando questa funzionalità.
In generale comunque i cookie possono essere disattivati completamente nel proprio browser in qualsiasi istante.

Chiudi

Cancel

Statistiche

I cookie statistici vengono utilizzati per monitorare le performances del sito, per esempio per conoscere il numero di pagine visitate o il numero di utenti che hanno visualizzato una determinata sezione.

I cookie statistici utilizzati dal nostro sito si avvalgono di servizio di Google Analytics.

L’analisi di questi cookie genera dati statistici anonimi e aggregati senza riferimento alcuno all’identità dei navigatori del sito. Sono utili anche per valutare eventuali modifiche e miglioramenti da apportare al sito stesso.

Chiudi

Cancel

Targeting

I cookie di targeting sono cookie impostati da terze parti come YouTube, Facebook, Twitter.

Questi cookie tengono traccia del tuo comportamento come la riproduzione di video o quali tweet hai già visualizzato.

Se non viene dato il consenso a questi cookie, non sarà possibile guardare i video su questo sito web o utilizzare la funzionalità di condivisione sui social.

Questi cookie possono essere utilizzati dal fornitore di cookie per creare un profilo dei tuoi interessi e mostrarti pubblicità pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma si basano sull'identificazione univoca del browser e del dispositivo Internet.

Chiudi