Strategie social per le imprese

I social network sono molto importanti per le imprese. I tuoi concorrenti sono presenti, così come i tuoi clienti e un vasto pubblico di potenziali clienti.

Ma in una realtà in cui l’assenza non è contemplata, la differenza può venire solo dalla qualità del tuo messaggio, giorno dopo giorno.

Chiedi una verifica dei tuoi canali social »

Curiamo l’inserimento della tua organizzazione nei social network e ti aiutiamo a gestirli nel modo migliore

Per ottenere ottimi risultati la vostra comunicazione deve essere chiara, veloce, precisa, ma soprattutto coerente, coinvolgente e frequente.
Il lato positivo dei social media è il loro potenziale di allargare il raggio della tua comunicazione oltre la rete dei tuoi clienti e farti conoscere ad un pubblico più ampio, indirizzando i tuoi messaggi in modo molto preciso verso target specifici. Il lato negativo è che hanno bisogno di tempo e impegno.

Concentratevi quindi solo su quelli che sono adatti al vostro business.

Google My Business: l’unico canale social che non si può tralasicare

Gestisci un’attività che vende in un luogo specifico? Oppure offri i tuoi servizi ai clienti in una determinata area geografica?
Se è così, non puoi più trascurare la tua pagina di Google My Business, la piattaforma che ti aiuta a conoscere nuovi potenziali clienti e a rimanere in contatto con quelli già consolidati.

Lo stesso criterio vale per le aziende multinazioniali che

Facebook: un luogo informale

Utilizza questa rete principalmente per condividere video e fotografie di eventi/fiere e offerte di lavoro, per fidelizzare i clienti, per raggiungere nuovi clienti, per fornire assistenza, per pubblicizzare, per lanciare prodotti o servizi.

Instagram: l’emozione del tuo marchio

Instagram dovrebbe fare appello alle emozioni e umanizzare il tuo marchio. Usatelo per rivelare la cultura aziendale attraverso le fotografie, condividere il dietro le quinte all’interno dell’ufficio, la fabbrica. Usalo per condividere le storie e le referenze dei clienti.

LinkedIn: il social dedicato al lavoro

(Offerte di lavoro, notizie aziendali e contenuti professionali)
Le persone seguono le pagine aziendali di LinkedIn principalmente per rimanere informati sul settore, secondo per rimanere aggiornati sulle ultime notizie dall’azienda, e solo terzo per saperne di più sui prodotti dell’azienda. Questo indica che i contenuti di terze parti possono essere condivisi insieme alle notizie aziendali.

Twitter: persone e personalità in tempo reale

Notizie, post sul blog e GIFs

 

Altri social network da prendere in considerazione sulla base della vostra nicchia sono Pinterest,

Vi aiutiamo a concentrarvi sul vostro pubblico, non su di voi.
Ricordate che i vostri social media non dovrebbero parlare solo di voi stessi. Questo è il modo in cui spegni le persone dal tuo marchio. Per quanto riguarda la condivisione sociale, si tratta di trovare il giusto equilibrio, quindi pensaci come per ogni dieci post:
5 dovrebbero essere contenuti di curation provenienti da altre fonti che sono rilevanti per il vostro pubblico, altrimenti note.
3 dovrebbe essere il contenuto che hai creato, che è rilevante per il tuo pubblico.
2 dovrebbe essere un contenuto personale e divertente che umanizza il tuo marchio al tuo pubblico, da definire umanizzazione.

 

Chiedi una verifica dei tuoi canali social


Dimensioni massime: 500 MB. Estensioni consentite: doc, docx, pdf, rtf, txt, jpg, jpeg, png.
La informiamo che i dati personali che ha appena inserito saranno trattati nel pieno rispetto di tale legge. Selezionando "Acconsento" esprime il consenso alla raccolta ed al trattamento dei dati personali da parte di Cimatti Consulting. Prima di procedere leggere attentamente la nostra privacy policy.