4 febbraio 2012
Francesco Morelli

Facebook per le aziende come diventare popolare

La storia ci insegna, facciamo i bravi scolari: pensa come sarebbe andata se nessuno avesse ascoltato Garibaldi e il suo desiderio d’indipendenza o se nessuno avesse potuto recepire il messaggio di Luther King e il suo “I have a dream”, sicuramente sarebbe stata tutta un’altra storia. I grandi del passato per essere sentiti, osservati  e conosciuti sono andati nel posto giusto: dove un grande numero di persone potesse ascoltarli e potesse poi parlare di loro. Questo ha funzionato, ne abbiamo le prove. Oggi il posto più frequentato e più affollato è il web e nel web c’è Facebook: un social network che può diventare la piazza dove metterti in mostra.

Cosa può fare Facebook per le aziende?

Facebook, ad oggi, si è guadagnato il posto di prima rete sociale al mondo e questo fa già intuire le sue potenzialità, ma troppo spesso è considerato solo come un modo per sorvegliare i propri amici o fare giochi divertenti. Coi giusti accorgimenti può diventare un utile strumento per la tua attività: per far conoscere te e i tuoi servizi, per far sentire la tua presenza e per rimanere connesso ai tuoi clienti.

Facebook per le aziende

Scegli la tua immagine

Fondamentale, più che in altri social network, è la personalizzazione del proprio profilo. Su Facebook non ci sono molti modi per modificare una pagina, anzi direi che tutte le pagine degli utenti si assomigliano e sono abbastanza standarizzate. Proprio per questo motivo devi puntare tutto sui contenuti e farlo nel modo giusto. Innanzitutto, completa il più possibile tutti le parti che riguardano le informazioni personali della tua attività per guadagnare credibilità e fiducia. Importante è anche gestire bene tutte le impostazioni di sicurezza: per esempio scegli se mettere il tuo profilo privato o se limitare la visione di determinate parti ai soli clienti. Sul tuo profilo puoi anche inserire alcune applicazioni legate al tuo sito o al tuo blog, per esempio puoi integrare la tua pagina Facebook con gli aggiornamenti di Twitter, ma fai attenzione che questo non disorienti e che non infastidisca i tuoi lettori.

Per chiarire la tua identità e per rafforzare la tua immagine puoi inserire delle foto, anche non troppo formali e costruite: di te, della tua azienda e del tuo lavoro. Scegli una foto in particolare, meglio se il logo o un’immagine distintiva, che possa essere affiancata al tuo nome e che, assieme ad esso, sintetizzi chi sei. Questa rappresenterà te e la tua impresa in ogni movimento su Facebook, certo è modificabile in futuro, ma se rimarrà fissa sarà segno di stabilità.

Scegli di connetterti e di condividere con gli altri

Facebook ti dà l’opportunità di avere un URL personale, che decidi tu e che ti permette di essere trovato più facilmente. In questo modo l’indirizzo Facebook del tuo profilo è più immediato e lo puoi inserire anche nel tuo sito o nella tua e-mail. Quindi usa la tua bacheca per aggiornare i tuoi clienti sulle novità, su ciò a cui stai lavorando e sul trend della tua attività. Inoltre pubblica link di articoli, di immagini, di video che ti riguardano e che parlano di te, in questo modo raggiungerai più credibilità e  più confidenza. Uno dei motivi principali per cui usare Facebook è proprio questo: accorciare le distanze e aumentare la familiarità, renditi popolare.

Tutto questo è utile se hai degli amici, ovvero se tante persone chiedono o hanno stretto con te un legame su Facebook. Puoi essere tu a trovare amici, cercando per esempio i tuoi clienti o puoi cercare di farti raggiungere su Facebook, innanzitutto con una bacheca ricca di contenuti interessanti e poi tramite altri mezzi. Metti tra le tue preferenze anche aziende partner come fornitori, clienti, eccetera, questo renderà la tua immagine più globale.

Oltre a un semplice profilo

Un profilo Facebook è solo l’inizio. Questo social network ti offre altre possibilità di diffonderti con i gruppi, le fan pages e un business account.

Crea un gruppo o una fun page legato a un prodotto, a una tua attività o al tuo marchio, questo non sarà altro che una succursale del tuo profilo. Qui potrai inserire link alla tua pagina web o al tuo profilo, inserire uno spazio per la newsletter e i relativi archivi. Puoi usarlo come luogo per promuovere gli eventi, le conferenze o altro dove la tua azienda sarà presente. Ogni qualvolta tu aggiungerai qualcosa in questa pagina verrà notificato a chi ne fa parte.

Un business account è come un profilo, ma più limitato. Potrai mettere le tue informazioni, ma non visualizzare quelle degli altri utenti e inoltre un profilo aziendale non può essere trovato nella ricerca. Il suo vantaggio è la gestione delle campagne pubblicitarie e di comunicazione.

Le opportunità sono tante, devi solo scegliere quella giusta per te e che sia funzionale per la tua situazione. Gestire più di una pagina per volta può rivelarsi un dispendio di tempo, saperlo fare bene e in modo efficiente è basilare. Noi possiamo aiutare la tua attività a diventare popolare in un social network ben articolato, utile, ma soprattutto risparmiando denaro e tempo.

 

 

I commenti sono chiusi.

 
 
 «