9 marzo 2007
Andrea Cimatti

I vantaggi e i rischi delle reti wireless

i vantaggi delle reti wireless

Il wireless è una tecnologia sempre più diffusa. Come consulente non c’è paragone quando vado in un’azienda che ha il wireless: arrivo e sono subito collegato. Non devo cercare cavi, connessioni alla rete e mi posso posizionare dove voglio. Succede però di essere in un ufficio e di poter accedere a internet con il collegamento wireless non protetto del “vicino”.

Attenzione questa non è una bella cosa. Chiunque mette su una rete wireless deve aggiungere un giusto livello di sicurezza.

Perché?

Nel Corriere della Sera di venerdì 2 marzo 2007 è stato pubblicato un articolo che offre un esempio dei rischi che si corrono se non si protegge la propria rete wireless. Il testo è disponibile negli archivi online del Corriere della Sera, qui.

Sono anche disponibili corsi wireless che spiegano i vari metodi disponibili per proteggere una rete wireless (WEP, WPA, WPA2, ecc).

Segnalo il calendario corsi USRobotics.

 

2 commenti

  1. Alessandra ha detto:

    da qualche mese c’è un nuovo blog italiano sulla tecnologia wireless. Si chiama lesswire.wordpress.com, e contiene informazioni tecniche sulla configurazione degli apparati wireless, informazioni su corsi, presentazioni, e tante altre informazioni.
    In particolare segnalo i nuovi corsi sulla tecnologia 802.11n, che sono ancora scarsi nel panorama della formazione tecnica italiana.

  2. Alessandra ha detto:

    il blog è diventato http://www.lesswire.it e continua ad essere molto visitato, specialmente da persone che hanno Fastweb e vogliono collegarsi in wireless, ma anche da utenti che ricercano informazioni sul wireless e la sicurazza.

 
 
 «