2 febbraio 2007
Andrea Cimatti

Se non è nei motori di ricerca, un sito non esiste

falling tree in forest

Può sembrare un’affermazione estrema ma la faccio perché è spesso una parte non considerata da chi fa siti: un sito non esiste se non lo si trova sui motori. La parte più importante del proprio sito è proprio quella parte che va a finire nei motori di ricerca. Bisogna considerare i motori di ricerca come se fossero parte del proprio sito.

Si può apprezzare la centralità dei motori di ricerca attraverso questa piccola pillola di sondaggio:

[fonte: sondaggio Sems/Nextplora, 2006]

Un dato che ci fa capire che tutti passano da queste porte e immettono parole, anche coloro che ci cercano ma non ci conoscono che fa pensare a un modo di dire americano:

If a tree falls in the forest when nobody is around, does it make any sound?

Fa rumore un albero che cade in una foresta dove non c’è nessuno.

E la presenza deve essere giusta. Andate su google e fate la prova digitando site:nomedelmiodominio.it.

Il risultato dovrebbe far capire quanto il vostro dominio sia visibile sulla rete. Le pagine trovate corrispondono a tutte le pagine del vostro sito?

E le pagine hanno tutte un titolo e una descrizione corretta.

Oppure vedete come titolo Untitled Document e nessuna descrizione accompagnatoria?

 

 

I commenti sono chiusi.

 
 
 «