24 luglio 2007
Andrea Cimatti

L’apparentemente impossibile è possibile

Gapminder

Hans Rosling, professore svedese, esperto di sanità mondiale, mostra alcuni aspetti delle sue più recenti ricerche. Un interessante utilizzo di una grande quantità di dati che ci possono aiutare a meglio capire il mondo. Un video da vedere.


Lo strumento che utilizza nella presentazione è da poco disponibile anche su internet al seguente indirizzo:
http://tools.google.com/gapminder/.

Chiunque quindi può utilizzare gli stessi dati per trarre le proprie conclusioni.

 

1 commento

  1. ruggero ha detto:

    Straordinario. Alla fine pensavo che quella baionetta fosse un trucco e il dubbio mi è rimasto.
    Molto efficace il software per presentare le statistiche.
    Ciao

 
 
 «