30 novembre 2006
Martino Savorani

Marketing, ospitalità vendita diretta e commercio elettronico

Ne ho uno in via di svolgimento proprio ora.

In tutto sono 36 ore di lezioni molto pratiche. Ma cosa si può fare in 36 ore? Sicuramente molto di più di quello che si pensa.

Basta pensare che i miei alunni nelle prime 18 ore hanno:

  1. preso una casella di posta elettronica su yahoo
    con la quale hanno fatto esercizi di spedizione email con gli altri del corso
  2. trovato un proprio dominio, registrato e comprato lo spazio hosting
  3. imparato i concetti principali che stanno dietro alle pagine web e all’ftp
  4. installato una piattaforma blog sul loro nuovo dominio
  5. iniziato a pubblicare pagine sul loro dominio.

Il resto del corso sarà dedicato alla creazione di contenuto di qualità, a registrare il sito sui motori di ricerca e a monitorare gli accessi al proprio sito.

Non male per 36 ore.

Il corso è realizzato in collaborazione con New Agriform.

 

I commenti sono chiusi.

 
 
 «