10 aprile 1997
Andrea Cimatti

Considerations

The genius of simple statement stated simply.

It is often said that the artist participates in the divine. This has some truth to it .

Everyone participates in the divine (all human actions can be seen as participatory in the divine). Sayng that the artist participates in the divine is not enough. It is unclear.

Artists are introverts who live within another world – a world of pleasure or rather a world where even pain, torture and suffering can become pleasurable in some strangely masochistic way. Certainly we all love to see the violence perpetrated in movies also because it does not hurt us.

 

I commenti sono chiusi.

 
 
 

Statistiche

I cookie statistici vengono utilizzati per monitorare le performances del sito, per esempio per conoscere il numero di pagine visitate o il numero di utenti che hanno visualizzato una determinata sezione.

I cookie statistici utilizzati dal nostro sito si avvalgono di servizio di Google Analytics.

L’analisi di questi cookie genera dati statistici anonimi e aggregati senza riferimento alcuno all’identità dei navigatori del sito. Sono utili anche per valutare eventuali modifiche e miglioramenti da apportare al sito stesso.

Chiudi

Targeting

I cookie di targeting sono cookie impostati da terze parti come YouTube, Facebook, Twitter.

Questi cookie tengono traccia del tuo comportamento come la riproduzione di video o quali tweet hai già visualizzato.

Se non viene dato il consenso a questi cookie, non sarà possibile guardare i video su questo sito web o utilizzare la funzionalità di condivisione sui social.

Questi cookie possono essere utilizzati dal fornitore di cookie per creare un profilo dei tuoi interessi e mostrarti pubblicità pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma si basano sull'identificazione univoca del browser e del dispositivo Internet.

Chiudi