6 settembre 2013
Andrea Cimatti

Perchè le imprese devono usare i servizi aggiuntivi di Google

Google business verification

Alzi la mano chi non ha mai usato Google in vita sua.

Non ci sono più scuse: tutti facciamo e faremo sempre di più il nostro lavoro usando la rete e lo faremo di sicuro usando Google.

Google è il miglior motore di ricerca, il social network con la maggior crescita (Google+), il miglior servizio di mappe (Google Maps), il più utilizzato servizio di condivisione video (YouTube) e tantissime altre cose come il museo virtuale Google Art Project che raduna le opere d’arte provenienti da grandi musei e collezioni.

E pensare che è nata esattamente 15 anni fa.

La tua azienda su Google – in 15 anni è cambiato tutto

Tempo fa se un’azienda voleva ottenere risultati da internet si preoccupava di comparire sulle pagine di risultato dei motori di ricerca (le famose SERP). La richiesta dell’imprenditore che produceva calzini era “Voglio essere in prima posizione se qualcuno cerca calzini su Google”. Impresa non facile, realizzabile, ma non facile. Chiedeva questo. Non guardava ai risultati eventuali. Per sapere se il sito funzionava si cercava su Google calzini e se il sito dell’imprenditore era primo, l’imprenditore era contento.

Poi l’imprenditore ha capito che oltre a essere visibili sui motori di ricerca occorreva avere una strategia più ampia, che facesse il miglior uso della rete per accrescere il business aziendale. Ma al centro rimaneva il motore di ricerca (Google).

Ora l’imprenditore ha capito che deve usare i social network come Facebook, Twitter, LinkedIn… perchè la credibilità di un’azienda il potenziale cliente la va a cercare in rete, ovunque. Ma al centro rimane ancora il motore di ricerca (Google).

Forse vai su Facebook, forse no. Forse vai su Twitter, forse no, ma su Google ci vai di certo!

Google dà preferenza a chi fa buon uso dei servizi di Google

A breve pubblicherò un terzo articolo di ricerche informali sui primi risultati dei motori di ricerca. I primi due articoli,  SEO Research Part 2: The “SEO” Word e A bit of SEO research, fanno pensare che il motore di ricerca di Mountain View favorisca nei risultati prima i propri servizi e prodotti, poi coloro che usano i servizi di Google, e infine tutti gli altri.

Cimatti può aiutare la tua impresa a usare al meglio i servizi di Google

Richiedi in anteprima la guida ai 5 Servizi Gratuiti di Google che tutte le aziende dovrebbero usare


Dimensioni massime: 500 MB. Estensioni consentite: doc, docx, pdf, rtf, txt, jpg, jpeg, png.
Ai sensi del Decreto Legislativo n. 196/2003 La informiamo che i dati personali che ha appena inserito saranno trattati nel pieno rispetto di tale legge. Selezionando "Acconsento" esprime il consenso alla raccolta ed al trattamento dei dati personali da parte di Cimatti Consulting. Prima di procedere leggere attentamente la nostra privacy policy.
 
 

PS.  Dopo che hai richiesto la guida non perdere l’occasione di vedere su Google Art Project i dettagli inaspettati de Gli Ambasciatori di Hans Holbein»

 

 
 
Articolo precedente